Maglia away stagione 2020-2021 AC Milan

PUMA, il principale marchio mondiale di sport, ha ufficialmente lanciato la maglia da Campo per la stagione 2020-21 Dell’ AC Milan club. Le nuove maglie sono creative con la forte connotazione artistica del famoso Museo MUDEC, il Museo della cultura di milano, e continuano il concetto di design di maglie ” create dalla cultura” di PUMA.

La cultura e la storia della città di milano sono forti ed è una metropoli internazionale molto attraente con UN gran numero di monumenti eleganti e magnifici. Il modello frontale della nuova maglia Bianca riflette le caratteristiche architettoniche del Museo MUDEC e rende omaggio alla cultura architettonica di milano.

Anna Maria Montaldo, direttore del dipartimento di arte contemporanea presso l’ attuale municipio di milano, ha dichiarato: ” l’ intenzione originale di creare il Museo MUDEC era quella di mostrare I tesori culturali unici di tutto il mondo in modo che diverse culture potessero ispirarsi a milano.

Siamo estremamente orgogliosi del fatto che il Museo MUDEC sia stato onorato di essere scelto da PUMA e Dall’ Milan football club, non solo come simbolo di UN moderno processo urbano, ma anche come riferimento importante per prestare attenzione alla diversità culturale e promuoverlo AI valori della vita contemporanea.

La nuova maglia ac milan 2021 per gli ospiti è dotata di tecnologia PUMA professional thermal adjustment, UN sistema di gestione a secco e umido della maglia per garantire che la temperatura corporea Dell’ occupante sia regolata in UN intervallo confortevole. La parte anteriore della maglia è perforata al laser e la parte posteriore è intrecciata con UN jacquard per garantire il massimo comfort nell’ abbigliamento e prestazioni sportive.

Maglia casa e trasferta Bologna Club Macron stagione 2018-19

Il design casa presenta quattro pali verticali, rossi e blu con sottili linee verticali sublimate all’interno, anteriore, maniche e schiena, in una maglia collo alto rotondo. Gli sponsor e il branding di Macron saranno vuoti, così come i pantaloni, che incorporano dettagli blu. Infine, le calze di questo design saranno in blu e rosso.

Il design in visita si ispira alla seconda maglia della stagione 1980-81, quando la squadra arrivò settima ai comandi dell’allenatore Gigi Radice. La maglia bologna indossa un collo a V ed è per lo più bianca con diverse strisce orizzontali in blu e rosso nella parte superiore, raggiungendo fino alla parte superiore della schiena, la stessa delle quali sono i due colori che ripiano le maniche, che vanno anche in bianco. I pantaloni saranno blu e bianchi, essendo al contrario le calze.

Entrambe le maglia hanno il dettaglio ‘BOLOGNA FC 1909’ sulla parte superiore della schiena, in bianco al locale e in blu nel visitatore. Si prevede che il design alternativo sarà rivelato presto, che sarà scelto dai partner del team attraverso il web.

Real Madrid sposta Achraf Hakimi all’Inter per 40 milioni di fissi più 5 nelle variabili

Achraf Hakimi abbandona infine la vera disciplina di Madrid. Firmato dall’Inter, con cui firma fino al 2025.
Inter è riuscita a prendere in consegna i servizi di una delle parti con la più grande proiezione in Europa: Achraf Hakimi. Il 21enne Canteran del Real Madrid fa le valigie, dopo due stagioni al Borussia Dortmund.

Ora è ufficiale. Achraf Hakimi ha firmato con la squadra nerazurro fino al 30 giugno 2025. Arriva in Italia sostenuto da due stagioni nell’elite, nelle file di Dortmund. In Germania, la giovane difesa è passata dall’extra a più.

Dopo una prima stagione di adattamento, e beneficiato di uno schema di gioco che ha migliorato le sue caratteristiche di guardalinee, Achraf è esploso. La squadra, con grande proiezione offensiva, ha chiuso la stagione con 10 gol e 5 assist in 33 partite. Alcune qualità che hanno sedotto Antonio Conte.

Interrogato nell’anteprima della partita contro Getafe, s’è spiegato che: “Egli è un nostro giocatore, qui può passare tutto. Ci sono due cose, il lato economico e quello sportivo. Non è il caso di parlarne, anche se le cose possono accadere a breve, ma domani abbiamo una partita e questo è ciò che mi interessa. Non sto dicendo che non sono interessato alla situazione di Achraf, ma è la situazione del club e vedremo cosa succederà.”

Il difensore stava cercando una squadra per cominciare. E l’Inter ha scommesso molto su di lui. Per questo motivo ha deciso di investire 40 milioni di persone fisse e altre 5 in variabili nella sua conratazione. Un prezzo elevato da un lato, e quello per Madrid rappresenta un reddito notevole in una situazione complessa, causata dalla pandemia coronavirus.

La squadra bianca ha deciso di continuare a scommettere su Carvajal, la sua squadra di partenza. E ha nella camera Odriozola, che è stato in prestito al Bayern nella seconda parte di questa stagione. Madrid lo saluta ringraziando”tutti questi anni di dedizione, professionalità e comportamento esemplare. Da quando è arrivato alla nostra cava nel 2006 e gli ha augurato buona fortuna nella sua nuova fase.”

Jose Mourinho Hopeful Eric Dier firmerà nuovo contratto Tottenham

L’allenatore del Tottenham Jose Mourinho ha espresso i suoi desideri per il versatile internazionale inglese Eric Dier di firmare un nuovo contratto con il club. Dier, che ha fatto 21 apparizioni in tutte le competizioni per gli Spurs sotto Mourinho, ha solo un anno rimanente sul suo attuale accordo, e ci sono state voci che egli può essere sulla sua via d’uscita se non accetta nuove condizioni.

Mourinho ha detto, come citato dall’Evening Standard: “Il mio capo Mr. Levy mi dice che vuole Eric firmare un nuovo contatto e Eric mi dice che è più che felice qui, più che felice della sua situazione, soprattutto ora che sente che abbiamo una certa idea per lui e l’affare.

“E mi dice anche che vuole molto per rimanere. Quindi spero che possiamo trovare un accordo perché sto cercando di portare la squadra in una certa direzione e quando cerco di sviluppare un giocatore nella squadra è perché sto aspettando che un giocatore rimanga con noi.”

Mourinho ha giocato Aer principalmente come centravanti e il 26enne ha gareggiato entrambe le partite per gli Spurs dal riavvio al fianco della Colombia internazionale Davinson Sanchez. Anche se Dier è stato spesso usato come centrocampista difensivo dall’ex allenatore Mauricio Pochettino, ha dichiarato che la sua posizione preferita è al centro della difesa.

Parlando dopo la sconfitta casalinga degli Spurs contro i Wolves a marzo, Dier ha detto come citato da FourFourTwo: “Questa è la posizione che mi vedo giocare. È lì che vedo il mio futuro.

“Sono sempre stato molto politicamente corretto sull’argomento a causa di molte ragioni diverse. È stato qualcosa che non è nuovo per me. Il vecchio manager sapeva a lungo dove mi trovavo a lungo sulla posizione e sul centro è dove vedo il mio futuro e penso dove posso essere il migliore che posso essere.”

Dier ha firmato per gli Spurs nell’agosto 2014 con lo Sporting CP. Dal suo debutto contro il West Ham – quando ha segnato il vincitore nella vittoria per 1-0 – ha fatto 237 presenze per la squadra nord di Londra in tutte le competizioni, reti 11 volte.

maglia gremio in vendita in un distributore automatico

Conoscevamo i negozi ufficiali, i negozi pop-up o i venditori ambulanti, ma non sapevamo ancora di vendere maglie in un distributore automatico in mezzo all’aeroporto! È stato il club brasiliano Gremio!

Vincitore della Copa Libertadores nel 2017 e finalista della Coppa del Mondo per club nello stesso anno, l’ex club di Ronaldinho ha quindi lanciato un dispositivo piuttosto sorprendente negli ultimi giorni. Infatti, se avete deciso di trascorrere qualche giorno sul lato del Brasile e si atterra a Porto Alegre e più precisamente all’aeroporto internazionale di Salgado Filho, non sarete sorpresi di scoprire un nuovo tipo di distributore automatico. Lontano da lattine e dolci di soda, il club del Grèmio ha semplicemente installato un distributore di maglie da calcio! Una prima mondiale che il club ha messo in atto per un periodo di prova di 90 giorni e che potrebbe essere rinnovata.

All’origine di questa nuova installazione, Beto Carvalho, marketing manager del Tricolor “Il concetto di questa macchina automatica è nuovo nel settore del calcio, dobbiamo entrare nel mercato su base sperimentale. Ma data la facilità di distribuzione, accessibilità, convenienza e velocità con cui il prodotto raggiunge il consumatore, siamo fiduciosi che sarà un prodotto di successo.” Posizionato nella zona di imbarco del Terminal 1 dell’aeroporto di Porto Alegre, il distributore automatico, d’altra parte, offre solo la maglia principale del club al momento e ovviamente libero da qualsiasi flocage.

Per creare questo sistema di distribuzione delle nuove maglia gremio, il club di Gremio ha collaborato con Wise Tecno, con sede a Curitiba. Un’azienda che aveva già collaborato con il club brasiliano al banchetto di Gromio presentando questa macchina su base sperimentale. A quel tempo, l’iniziativa è stata un successo dal momento che le ottanta maglie in vendita sono state acquistate in meno di un’ora!

gremio

Monitoreremo quindi da vicino i risultati di “The Tricolor Express Machine” allo stesso modo di molti club del mondo a cui questa iniziativa potrebbe dare idee per lo sviluppo del marketing. Si pensi, ad esempio, al Paris Saint-Germain, che potrebbe benissimo svolgere un’operazione identica nel secondo aeroporto più grande d’Europa, l’aeroporto Parigi-Charles-de-Gaulle.

Liverpool leggenda Souness loda ‘ingiocabile’ Traore in mezzo a parlare di trasferimento

Graeme Souness dice di sperare di vedere l’ala dei Wolves Adama Traore continuare a migliorare mentre la speculazione di trasferimento continua a crescere. Traore è stato fortemente legato a un trasferimento al Real Madrid all’inizio della stagione, e ora i rapporti sostengono Liverpool, Manchester City e Manchester United sono tutti pronti a competere per la sua firma.

Il 24enne ha faticato a fare un’impressione nella sua prima stagione a Molineux dopo una mossa da record di club dal Middlesbrough, ma da allora si è affermato come uno dei giocatori più pericolosi della Premier League. Souness, in una rubrica “ones to watch” per il Sunday Times, ha scelto Traore come un talento di spiccato a Wolves.

“Ruben Neves e Raul Jimenez entravano nella squadra di chiunque, sono troppo belli per essere seduti in panchina in qualsiasi parte della Premier League, ma quello che mi incuriosisce è Traore”, ha scritto Souness. “Questi giocatori sono come un puzzle, manca sempre una parte, ma Traore è migliorata e speriamo che continui a migliorare perché ti mette sul bordo del tuo sedile quando è in pieno volo.”

Liverpool e Man City hanno visto un sacco di Traore in questa stagione, con alcune delle sue migliori prestazioni in arrivo in partite contro di loro. “E ‘una moto! È quasi impossibile fermarlo. Nessuno è in grado di gestire questo ritmo”, ha detto Pep Guardiola a dicembre, prima che Traore segnasse il suo terzo gol contro il City della stagione nella vittoria per 3-2 Wolves.

Jurgen Klopp era altrettanto effusivo con le sue lodi dopo un’altra prestazione virtuosa Traore in una sconfitta per 2-1 ad Anfield. “[Traore] è ingiocabile nei momenti, è incredibile,” disse Klopp dopo la partita. “Che giocatore – non è solo lui, ma è così buono.” Dopo quella partita, Souness descrisse l’ex ala del Barcellona come “ingiocabile”.

“Traore ora, al momento direi che è, praticamente, ingiocabile,” ha detto. “L’ho detto ora un paio di volte ed è ancora vero. “Ora non è più solo un’ala, tiene la palla, tiene la palla e fissa i gol, ovviamente. Questo rende così difficile, ogni palla che perdi è 100 per cento un contrattacco e mezzo gol.”

Maglia Juventus adidas Palace

La Juventus sorprese i propri sconosciuti con la curiosa uniforme con cui saltarono in campo per affrontare Genova. La combinazione accattivante è il risultato di una speciale collaborazione tra il club, adidas e Palace, un marchio di skate inglese.

Maglia Juventus Palace

La maglia juve 2020 palace, dal design urbano, presenta i tradizionali bastoncini bianchi che sono mancati tanto in questa stagione con un tocco moderno ottenuto con sfocatura di punti e una grafica sulla superficie bianca.

I loghi e i bavaglini sono presentati in un colorato verde neon, che è accompagnato da naranaja nel pugno sinistro e il nome del marchio londinese che accompagna il logo adidas. Pantaloncini bianchi e calza con effetto punteggiato completano l’uniforme da campo, mentre il portiere una combinazione arancione e verde.

“È la grande fusione tra calcio e moda – guarda Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer della Juventus – per spingerci oltre i nostri confini. Volevamo sorprendere, saltando in campo con una T-shirt frutto della collaborazione con una realtà iconica del mondo dello skateboarding in tutto il mondo. Ringraziamo il nostro partner adidas per aver reso possibile questo progetto”

Il Liverpool ha battuto il Barcellona per entrare nella finale della UCL

Tifoso del Liverpool o no, sai dove ti trovavi quando hai sentito la notizia: i Reds erano tornati da un deficit di 3-0 all’andata contro il Barcellona per passare alla UEFA Champions League con una vittoria di 4-3.

Il mondo ha reagito con una serie di un mix di “Mi stai prendendo in giro?” e “Ho appena visto quello che penso di aver visto?”

Divock Origi segnò un gol al settimo minuto per iniziare l’occasione importante, scattando a casa il rimbalzo di un tiro Jordan Henderson. Georginio Wijnaldum aggiunse un secondo minuto a una croce Trent Alexander-Arnold deviata, ed era 3-3 quando l’olandese aggiunse il suo secondo due minuti dopo.

Quell’angolo corto ha fatto il trucco al 79′, segnando Origi per dare al Liverpool una vittoria incredibile su due gambe. Il gioco è già lore, e ha creato alcune impressioni indelebili. Ha preso una tempesta perfetta, e ha mostrato la natura completa del sistema di Jurgen Klopp.

I giocatori del Barcellona non si sono arresi

Mohamed Salah non era disponibile, e Xherdan Shaqiri giocò quasi tutta la partita. La maggior parte dei giocatori del Barcellona non si sono esimati; Lionel Messi era in realtà abbastanza bravo e ha creato una serie di grandi possibilità, ma ha anche perso un’occasione per segnare il gol in trasferta che l’avrebbe messo a letto. Quasi tutti gli altri erano poveri.

Su una nota personale, non dimenticherò mai il fatto che non l’ho visto dal vivo. Ero all’estero in Germania e il barca vantaggio di prima tappa mi ha lasciato sensazione che una ricometta era abbastanza improbabile che ho scelto di andare a un concerto.

C’era un ronzio intorno al luogo come la parola diffusa della linea di punteggio che va da 1-0 a 2-0 a 3-0 e infine 4-0. A punti, mi chiedevo se avessi avuto una bevanda troppo forte, ma no, è successo davvero. È stato Liverpool.

Barcellona include Junior Firpo nell’affare Lautaro Martinez

Il Barcellona continua ad essere legato a una mossa per l’attaccante dell’Inter Lautaro Martinez, e lunedì porta la notizia che Junior Firpo è l’ultimo giocatore che si dice sia stato incluso nell’affare.

Lo sport riferisce che il Barcellona sta già cercando di scaricare il terzino nonostante lo abbia ingaggiato dal Real Betis solo nell’agosto 2019 per 18 milioni di euro più 12 milioni di euro in add-on.

La relazione ritiene che il Barcellona sia disposto a vendere per 20 milioni di euro e che abbia già avuto un interesse da parte di club italiani come Roma, Napoli e Torino.

Tuttavia, pensano anche che potrebbero usarlo nell’accordo per firmare Martinez come gli è piaciuto anche l’Inter.

Cose interessanti, anche se vale la pena notare che i rapporti in Italia hanno suggerito che l’Inter non hanno alcun interesse a includere i giocatori dell’affare e vogliono solo contanti.

Cafu dice messi si siede dietro Neymar sull’abilità

Il calciatore brasiliano Cafu ha avuto alcune parole interessanti riguardo a Lionel Messi e Neymar. Il leggendario difensore, che ha portato il Brasile alle vittorie in Coppa del Mondo nel 1994 e nel 2002, ha discusso l’abilità tecnica degli ex compagni di squadra del Barcellona.

“Tecnicamente, Neymar è il miglior giocatore del mondo”, ha detto.

“Oggi, tecnicamente, nessuno può battere Neymar. Nemmeno Messi, anche se io sono un fan di lui. Ma non lo supera in termini di qualità tecnica.”

Cafu è certamente un po ‘di parte in questa conversazione. Un Neymar brasiliano sarebbe ovviamente la sua preferenza. Tuttavia, i giocatori recenti, Pele, e altri hanno visto un po ‘più di discussione su MessiSSSS non essere al top della sua classe più.