Barcellona dice a Nelson Semedo di rinnovare il suo contratto o lasciare – rapporto

Nelson Semedo

Si dice che il Barcellona stia cercando di vendere Nelson Semedo in estate se non rinnoverà il suo contratto al club che durerà fino al 2022.

Secondo Sport, il club è “aperto alle offerte” per il Portogallo internazionale come cercano di raccogliere un po ‘di denaro per “investire altrove” nella squadra.

Barcellona ha già parlato con il suo agente, Jorge Mendes, per dirgli che cercheranno di scaricarlo se non è d’accordo un prolungamento del contratto.

Alcune persone speculano sul futuro di Semedo

Ci sono state speculazioni sul futuro di Semedo la scorsa estate, e il rapporto sostiene che c’era interesse da parte dell’Atletico Madrid, Juventus e Manchester City.

L’Inter è anche detto di essere interessato questa volta, e Mendes vede Semedo come una “opzione attraente” per molti club.

Se il Barcellona dovesse vendere Semedo, li lascerebbe a corto di opzioni per il terzino destro prima della prossima stagione.

Ci sono state voci di interesse per Lukas Klostermann e Ricardo Pereira, mentre c’è stato anche parlare Barca potrebbe cercare di portare Emerson dal Real Betis presto.

Vuoi acquistare maglie calcio economiche? Siamo un negozio di maglie professionale con molti anni di attività. Abbiamo una gamma completa di maglie. Benvenuti nel negozio!

L’UEFA sospende City-Madrid e Juventus-Lyon per coronavirus

Come previsto, l’UEFA ha scelto di posticipare due partite dei quarti di finale della UEFA Champions League. Manchester City FC – Real Madrid CF e Juventus – Olympique Lyonnais “non si terrà come previsto”. Lo ha annunciato l’organo direttivo del calcio europeo, ritardando una decisione irrecuperabile. Dove comprare maglie calcio a poco prezzo? Siamo un negozio online specializzato nella vendita di nuovo maglie calcio thailandia poco prezzo.

L’UEFA intraprende questa azione “dopo la quarantena imposta ai giocatori della Juventus e del Real Madrid CF”. Vecchia signora era stato il primo club che ha partecipato alla Champions League ad annunciare un positivo per il COVID-19, quello di Rugani, quindi tutta la squadra è in quarantena. E poco dopo, la notizia di un caso di coronavirus nella squadra bianca, in particolare nello staff di basket, ma condividendo spazi con la squadra di calcio, entrambi hanno seguito lo stesso destino: sono confinati alle loro case.

Queste sono le parti interessate dalla misura:

Manchester City FC – Real Madrid CF, 17 marzo, 21:00 HEC
Juventus – Olympique Lyonnais, 17 marzo, ore 21:00 HEC

“Le future decisioni su queste due partite saranno comunicate a tempo debito”, annuncia l’UEFA. Senza rivelare ciò che possono essere o quando si verificheranno.

D’altra parte, non si parla del FC Barcelona – Napoli, dal 18 marzo, né bayern – Chelsea, che deve essere giocato anche quel giorno.

Incontro martedì
La decisione è avvenuta poche ore dopo che l’UEFA ha annunciato la convocazione di un incontro con i principali giocatori del calcio europeo. Un incontro che avrà luogo martedì 17. E dove saranno prese decisioni sulle competizioni nazionali e internazionali. La Champions League e l’Europa League dovrebbero essere sospese. E che gli euro siano rinviati.

“Cristiano Ronaldo ha avuto voglia di tornare al Real Madrid”

1 MARZO 2020 Il Real Madrid ha ospitato il Barcellona sera al Santiago Bernabéu con un ospite d’eccezione sugli spalti: Cristiano Ronaldo. Ti piace ronaldo? Sei un fan di Ronaldo? Vuoi comprare la stessa maglia Ronaldo? Benvenuto per comprare maglie calcio a poco prezzo.

Poche ore prima dell’inizio di The Classic, la presenza di Cristiano Ronaldo nel match è trapelata. Il giocatore della Juventus ha assistito alla partita in una delle caselle VIP del Santiago Bernabéu, in quello che è stato il suo ritorno in quella che era la sua casa tra il 2009 e il 2018. E l’hobby si mobilitò per mostrare il suo affetto. Il capocannoniere della storia del Real Madrid ha lasciato la Casa Bianca più di un anno e mezzo fa. Anche se lo ha fatto senza dire addio personalmente all’hobby che lo idolatrava così tanto. E ieri sera ha potuto provare che è ancora un idolo.

Ronaldo potrebbe pentirsi di aver lasciato il Real Madrid

In passato è stato chiaro che Cristiano si sarebbe pentito di aver lasciato Madrid per firmare per la Juventus. Anche se portoghese, come ha dimostrato nel corso della sua carriera, è un professionista. E si impegna nel progetto del campione in carica della Serie A. Sogna di vincere una nuova Champions League, questa volta dal bianconero, e quindi continua ad espandere la sua leggenda.

Edu Aguirre, giornalista del Chiringuito, conosce bene Cristiano. È stato lui ad anticipare la sua partenza da Madrid e la sua firma per la Juventus. Fa parte dell’ambiente più vicino. Questo è stato possibile controllare in più di un’occasione, con le foto che hanno condiviso entrambi. Ieri sono rimasto sorpreso da alcune parole che non sono passate inosservate: “Sono sicuro che Cristiano Ronaldo si è sentito come voler tornare al Real Madrid”.

“Quello che Christian ha provato oggi è stato incredibile. Cristiano è un disatto e ha sentito l’affetto del madridismo. Sono sicuro che hai avuto voglia di tornare a Madrid”, insiste.